Olio essenziale di Lavanda Angustifolia

L’olio essenziale di Lavanda viene estratto da una pianta appartenente alla famiglia della Lamiaceae.
Con esso che è nata l’aromaterapia ed è un ottimo rimedio per la pelle, del quale andremo a scoprire insieme caratteristiche, usi e proprietà.

Indice Olio Essenziale di Lavanda

  1. Caratteristica della pianta di Lavanda
  2. Parte della pianta distillata
  3. Proprietà dell’olio essenziale di Lavanda
  4. Modalità d’uso
  5. Controindicazioni
  6. Consigli per gli acquisti

Caratteristica della pianta di Lavanda

La Lavanda vera detta anche lavanda dei giardini, lavanda officinale o lavanda comune è una pianta della famiglia delle Lamiaceae.
Il nome scientifico di questa pianta è Lavandula angustifolia, anche conosciuta come Lavandula officinalis o Lavandula vera.
Prima che la sua coltivazione si sviluppasse in Provenza, la lavanda vera cresceva spontaneamente fra gli 800 e i 1800 metri d’altezza.



La lavanda è un arbusto sempreverde e perenne di piccole dimensioni dai 60-100 cm. Si distingue dallo spigo per le sue foglie strette e lunghe, relativamente corte (5-6 cm) e per i suoi fiori, malva pallido o violetti, poco profumati, che formano delle spighe in cima a steli non ramificati.

Già nel XII secolo, Hildegarda von Bingen, ne esaltava le proprietà contro i dolori al fegato, dei polmoni ed allontanare malattie e pidocchi.

Durante il secolo scorso, il chimico francese, Renè Maurice Gattefossé, a cui è attribuita l’invenzione del termine “aromaterapia ” nel 1928, e che contribuì alla rinascita dell’interesse dell’uso degli oli essenziali a scopo terapeutico, notò che l’olio essenziale di lavanda, che utilizzava per miscele di profumi, aveva una notevole capacità di far guarire le ferite da ustioni.

Parte della pianta distillata

L’olio essenziale di lavanda angustifolia è ricavato mediante processo di distillazione in corrente di vapore delle fiori della pianta.

Originaria della Francia meridionale, la lavanda vera cresce spontanea fino a 1800 metri d’altezza.

Proprietà dell’olio essenziale di Lavanda – Lavandula Angustifolia

L’olio essenziale di lavanda vera si presenta come un liquido limpido giallo chiaro o trasparente e molto profumato, con note fresche, floreali e dolci.

L’utilizzo dell’olio essenziale di lavanda vera in aromaterapia, viene consigliato per molte delle sue proprietà, tra cui si riconosce essere:

Antistress e rilassanti: è un rimedio eccezionale per far fronte a tutte le situazioni di stress e ansia, svolgendo un’azione riequilibratrice. Riesce pertanto a far fronte a tutte le malattia di origine nervosa: ipertensione, tachicardia, insonnia e asma.
Agisce come un vero e proprio calmante della sfera emotiva e scioglie le contratture muscolari sul piano fisico.
Sul piano psichico ha un’azione sedativa, calmante e antidepressiva.

Analgesico e antinfiammatorio: utilizzando qualche goccia di olio essenziale di lavanda per creare una lozione, diluendo l’olio essenziale al 20% in un olio da massaggio, questa miscela può essere utilizzata per alleviare con successo crampi, reumatismi o contratture muscolari.

Antibiotico e antisettico: rimedio eccellente nel trattamento di tutte le malattie dell’apparato respiratorio come ad esempio, influenza, tosse, raffreddore, sinusite, catarro. Ottimo rimedio anche contro le otiti.
Se diluito nel detergente intimo, contrasta le affezioni di origine batterica del sistema genito-urinario, come la cistite.

Cicatrizzante: è una soluzione naturale molto efficace per problemi cutanei come l’eczema, le micosi, l’acne, la couperose, le ustioni, la psoriasi, dermatiti, ferite, dermatiti.

Insettifugo: allontana i parassiti come pulci, acari e per i pidocchi, infatti è un olio essenziale molto ricercato in caso d’infestazione di pidocchi per i bambini.

Altri usi benefici per i bambini: in caso di disturbi come coliche, irritabilità, problemi respiratori di varia natura, agitazione notturna, possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca, sul petto oppure con qualche goccia dell’olio essenziale messa sul cuscino, nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni o nel diffusore di oli essenziali.

Modalità d’uso dell’O.E. Lavanda – Lavandula Angustifolia

L’utilizzo dell’olio essenziale di lavanda può avvenire per:

Inalazione

Messo sul cuscino o su un fazzoletto, inspirato profondamente, aiuta combattere l’insonnia.

Diffusione ambientale

Una goccia di olio essenziale di lavanda per ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di essenze o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni per alleviare mal di testa, tensione nervosa, stress, insonnia.

Applicazione Topica

1 o 2 gocce di olio essenziale di lavanda diluite al 20% con olio di mandorle dolci, per il massaggio rigenerante sull’addome in caso di coliche, per alleviare le punture di insetti e piccole ustioni.

Sulla pelle non applicare direttamente, ma in diluizione con oli vettori.

Uso cosmetico

Ha un effetto rigenerante sulla cute, basta diluire le gocce d’olio essenziale di lavanda in oli vegetali, oli essenziali o creme per il corpo, per avere effetto tonificante, mentre per un effetto lenitivo e anti-arrossamento, basta aggiungere qualche goccia a latti e tonici. Aggiunta allo shampoo ha un effetto rinforzante e facilita la ricrescita dei capelli.

Uso interno

Una o due gocce con un cucchiaino di miele, di oliva o di pasta di mandorle, sulla mollica di pane o una compressa di acerola, 3 volte al giorno per 7 giorni.
Per qualsiasi forma di uso interno di oli essenziali, rivolgersi al proprio medico di fiducia, o ad un farmacista, esperto in aromaterapia.

Ricevi gratuitamente LA GUIDA COMPLETA sulle modalità di utilizzo degli oli essenziali

Grazie a questa guida potrai conoscere tutti i segreti, vantaggi e svantaggi dei vari utilizzi degli oli essenziali al fine di ottenere la migliore resa per ogni singola goccia.

Controindicazioni

Come la maggior parte degli oli essenziali ci sono controindicazioni per donne in gravidanza, specialmente entro il terzo mese, donne in fase di allattamento, e bambini al di sotto di 3 anni.

È controindicato anche l’abuso di questo prodotto poiché, essendo particolarmente forte, può generare effetti indesiderati. Si raccomanda inoltre di non esagerare con le dosi anche mediante l’utilizzo in diffusori per ambiente.

Il consulto con un medico o un farmacista esperto in naturopatia è sicuramente indicato sia per l’uso interno che per applicazioni in soggetti con particolari patologie.

Acquistare Olio Essenziale di Lavanda

Acquista online oli essenziali su:

  • OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA | Olio essenziale puro e biologico di Lavanda Officinale (Lavendula Angustifolia) naturale e 100% derivato da Agricoltura Biologica. Uno dei benefici dell’olio essenziale di Lavanda é Il suo aroma delicato e floreale che é ideale per purificare la casa e i vestiti e per aiutare a rilassarsi prima di andare a dormire. L’olio essenziale di Lavanda Mearome sarà un prezioso alleato per lottare contro l’insonnia avendo un effetto antistress. Ideale in ambito alimentare.
  • OLIO LAVANDA PURO E NATURALE | Olio essenziale di Lavanda BIO non diluito e naturale, per aromaterapia, diffusori e per uso alimentare. L’olio vegetale biologico Mearome 30 ml ha un effetto calmante sulle punture e bruciature, e ha inoltre un effetto anti infiammatorio. Per questo é un prezioso alleato naturale per combattere i crampi mestruali. Diluito in olio vegetale e massaggiato sul basso ventre farà rilassare i muscoli contratti e ridurrà il dolore, perfetto quindi anche per gli sportivi!
  • USO ALIMENTARE | L’Olio Essenziale di Lavanda Mearome é edibile, perfetto per aromatizzare pietanze dolci e salate. Il suo aroma dolce e floreale sarà perfetto per preparare ricette dal sapore inconfondibile. Ideale per una dieta sana ed equilibrata.
  • CERTIFICATI OECT E OEBBD | La qualità degli oli essenziali Mearome è attestata dai label OEBBD (Oli Essenziali Bio chimicamente e Botanicamente Definiti) e OECT (Oli Essenziali Chemiotipizzati). Grazie a queste certificazioni saprete che l’olio essenziale è definito e controllato da analisi cromatografica. Ciò significa che è derivato dalle migliori piante ovvero l’ingrediente principale per ottenere oli di altissima qualità.
  • 100% NATURALI E PURI | Gli oli essenziali Mearome sono tutti 100% puri e naturali. Ciò attesta che l’olio non è stato modificato, ricostituito o diluito con acqua o alcol. La presenza di questo label vi garantisce che l’olio è privo di additivi.
  • ✅ Olio essenziale di Lavanda vera (Lavandula officinalis angustifolia) distillato per corrente di vapore certificato Biologico puro e naturale al 100% senza solventi. Flacone in vetro con contagocce e tappo child-proof
  • ✅ RILASSANTE: la Lavanda ha proprietà distensive e tranquillanti per questo motivo l'olio esenziale è molto utilizzato per favorire il sonno 1-2 gocce sul cuscino o sui polsi prima di coricarsi o diffondendo l'aroma nella camera. Provalo anche nella vasca da bagno
  • ✅ CAPELLI: qualche goccia nello shamppo per rinforzare e lenire il cuoio capelluto e prevenire la forfora. Indicato anche per combattere e tenere lontano i pidocchi e parassiti in genere per l'uomo ma anche per gli animali domestici
  • ✅ ALIMENTARE: qualche goccia in Cucina per profumare e aromatizzare i piatti. Diluito può essere usato internamente per impiego Terapeutico
  • ✅ I nostri oli essenziali vengono analizzati e garantiti in modo da conoscere i componenti principali come indicato in etichetta e quindi attribuire il chemiotipo. E' molto importante che gli oli essenziali siano naturali e senza solventi per evitare di respirare sostanze nocive anche se usati semplicemente per profumare gli ambienti. Controllati e confezionati nel nostro laboratorio in Italia